Scuola: come fare l’iscrizione online

Aperte le iscrizioni online anche in Veneto. Le domande possono essere presentate da lunedì 7 gennaio fino a giovedì 31 gennaio.

CNOSFAP scuola come fare l iscrizione online

Il MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha comunicato le istruzioni per formalizzare le iscrizioni online alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine grado per l’anno scolastico 2019/2020.

La procedura di iscrizione online riguarda da qualche anno anche le Scuole della Formazione Professionale presenti nelle Regioni che hanno aderito alla procedura di registrazione del MIUR. Il Veneto è una di queste regioni.

Per l’anno scolastico 2019/2020 ci sarà tempo dalle ore 8 di lunedì 7 gennaio fino alle ore 20 di giovedì 31 gennaio.

La procedura di iscrizione online si applica:

  • alla scuola dell’infanzia (domanda cartacea per le famiglie che andrà consegnata alla Scuola scelta);
  • alla scuola primaria: possono essere iscritti alla prima classe i bambini che compiono sei anni entro il 31 dicembre 2019, ma anche quelli che compiono sei anni entro il 30 aprile 2020;
  • alla scuola secondaria di primo grado;
  • alla scuola secondaria di secondo grado.

Non hai un computer o una connessione internet per poter effettuare l’iscrizione online?

Prenda contatti con la scuola destinataria della domanda d’iscrizione, oppure con la scuola di attuale frequenza di suo figlio. Queste scuole provvederanno ad inserire le domande per conto delle famiglie che ne facciano richiesta a partire dal 7 gennaio

ISCRIZIONE ONLINE PER LA SCUOLA DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Si effettuano on-line anche le iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale nonché dai Centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni le quali, su base volontaria, aderiscono al procedimento di iscrizione on-line.

I moduli di iscrizione on-line, dopo essere stati predisposti dalle scuole, vengono resi disponibili ai genitori attraverso l’applicazione internet “Iscrizioni on-line”, cui si può accedere direttamente dal sito web www.iscrizioni.istruzione.it.

Nella circolare sono riportate anche una serie di linee guida che riguardano casi particolari come ad esempio i trasferimenti di iscrizione, alunni con disabilità, percorsi di istruzione degli adulti, alunni con disturbi specifici di apprendimento, alunni con cittadinanza non italiana, ecc.

Vuoi conoscere le Scuole della Formazione Professionale CNOS-FAP del Veneto?

REGISTRAZIONE AL PORTALE DELLE ISCRIZIONI ONLINE

Dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2018 si può accedere alla registrazione per ottenere le credenziali di accesso al servizio.

La registrazione deve essere effettuata dal genitore o da chi esercita la responsabilità genitoriale. Chi si fosse già registrato nel corso dell’anno non dovrà ripetere tale operazione.

Chi ha un’ identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) non deve fare la registrazione e può accedere al servizio a partire dal 7 gennaio 2019.

Effettua la registrazione da qui.

Le credenziali ottenute lo scorso anno tramite la registrazione al portale MIUR sono ancora valide. Se non ricorda la password o l’username può utilizzare le funzioni di recupero. Inoltre con le stesse credenziali ottenute con la prima registrazione può iscrivere tutti i suoi figli.

Nella pagina “Registrati” occorre seguire un breve percorso:

  1. prima viene chiesto di inserire il proprio codice fiscale e di selezionare la casella di sicurezza “Non sono un robot”;
  2. nel passaggio successivo viene chiesto di compilare una scheda con i dati anagrafici e l’indirizzo e-mail (da digitare due volte per sicurezza);
  3. completata la scheda, è possibile visualizzare il riepilogo dei dati inseriti. Se i dati sono corretti, si deve selezionare “conferma i tuoi dati” per completare la registrazione; altrimenti cliccare su “torna indietro” per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni necessarie.

Successivamente si riceve una e-mail all’indirizzo che è stato indicato, in cui è riportato un link sul quale si dovrà cliccare per confermare la registrazione.

A questo punto, verrà inviata una seconda e-mail con le credenziali (nome utente e password) per accedere al servizio Iscrizioni on line.

Al primo accesso al servizio viene richiesto di cambiare la password che è stata inviata via e-mail.

La password modificata deve essere di almeno 8 caratteri e deve includere: un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola.

Sempre al primo accesso, l’applicazione chiede anche di confermare o integrare i dati di registrazione (abilitazione al servizio). Una volta inseriti e confermati i dati è possibile procedere con l’iscrizione.

IL CODICE DELLA SCUOLA

Per accedere alla domanda di iscrizione occorre conoscere il codice della scuola o della Scuola della Formazione Professionale (CFP) prescelto.

Puoi trovare il codice della scuola/CFP attraverso Scuola in Chiaro o chiedendolo direttamente alla scuola/CFP.

Poiché è possibile indicare nella domanda, elencandole in ordine di preferenza, fino a tre scuole o percorsi di istruzione – che, nel caso di istruzione superiore, possono indifferentemente riguardare l’istruzione statale e/o l’istruzione e la formazione regionale – i codici da conoscere potrebbero essere tre.

Il codice è composto da dieci caratteri di cui i primi due indicano la provincia della scuola

COME INVIARE LA DOMANDA

Effettuata la registrazione, si può entrare nell’applicazione cliccando sul bottone “ACCEDI AL SERVIZIO”, e digitando le proprie credenziali.

Entrato nell’applicazione, clicca sulla voce “Presenta una nuova domanda di iscrizione” ed inserisci il codice identificativo della scuola o del CFP prescelto.

Il modello di domanda on line è composto da due sezioni:

  • nella prima viene richiesto di inserire i dati anagrafici dell’alunno e altre informazioni necessarie per l’iscrizione;
  • nella seconda vengono richieste informazioni di specifico interesse della scuola prescelta (utili per esempio all’accoglimento delle domande o alla formazione delle classi).

Alcuni dati richiesti sono obbligatori, in quanto necessari per l’iscrizione (prima sezione), altri facoltativi (seconda sezione).

Una volta inserite le informazioni richieste, la domanda può essere visualizzata per controllarne la correttezza.

A questo punto, il modulo può essere inoltrato on line alla scuola, cliccando sul pulsante “Invia la domanda”.

ATTENZIONE
La domanda, una volta inviata alla scuola, non può più essere modificata. In caso occorresse apportare delle modifiche, è necessario contattare la scuola destinataria della domanda che può restituirla, sempre attraverso il portale.

In caso di problemi è possibile contattare la scuola di destinazione che fornirà il proprio aiuto anche compilando la domanda on line per conto delle famiglie.

L’iter della domanda può essere seguito anche attraverso il servizio di Iscrizioni on line cliccando sulla voce “Visualizza Situazione Domande”.

Per maggiori informazioni puoi consultare una mini-guida preparata dal MIUR. La trovi qui.

 

Guarda questo video illustrativo se hai bisogno di maggiori chiarimenti.

 

Condividi questa notizia!